Con i “suoni” della natura e i “rumori” della città di Max Casacci da Zō torna Partiture

Con il musicista torinese (cofondatore dei Subsonica), torna la rassegna di Zō, ideata da Sergio Zinna, dedicata ai linguaggi più innovativi e sperimentali della musica, tra elettronica, neoclassica e contemporanea. Il 9 dicembre Casacci porta a Catania due set, “Earthphonia”, viaggio tra i suoni della natura, e “Urban Groovescapes” rumori e ritmi dello spazio urbano, compreso il brano “The sound of Balatelle” concepito con i ragazzi della cooperativa sociale Prospettiva di San Giovanni Galermo

AltreScene, da Zō il circo come arte con “Clown in libertà” di Teatro Necessario

Domenica 4 dicembre la rassegna di creazioni contemporanee di Zō Centro culture contemporanee di Catania vede sul palco la compagnia parmense formata da Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini e Alessandro Mori fondere ottimamente musica, acrobatica, pantomima, clownerie senza usare battute e cliché stantii

Monk Jazz Club e Trame di quartiere, musica e architettura si incontrano a San Berillo. Dal 2 dicembre il piano solo di Rita Marcotulli

Il 30 novembre, per gli “Incontri del mercoledì” del jazz club catanese, nella sede di Trame di Quartiere a San Berillo, l’evento “De musica De sign, esperienze e spazi sonori” a cura di Nello Toscano e Vincenzo Giusti, chiuso dal live di Bhakti (Gianni Gebbia al sax e Riccardo Gerbino al tabla). Il 2 e il 3 dicembre si torna al Monk con i quattro concerti della pianista romana

L’ensemble Sentieri selvaggi del M° Carlo Boccadoro ospite del festival InterSezioni

Il 25 novembre il festival diretto da Giovanni Sollima e organizzato dalla Camerata Polifonica Siciliana ospita al Teatro Sangiorgi di Catania il progetto musicale nato nel 1997 per avvicinare il grande pubblico alla musica contemporanea e che ha fatto della presentazione informale dei brani la sua cifra stilistica. In programma brani di Nyman, Glass, Reich, Boccadoro

Il M° Francesco Di Mauro a Valencia tra i professori della masterclass internazionale di direzione d’orchestra: «Felice di donare ai giovani la mia esperienza»

Nella città spagnola, sabato 19 e domenica 20 novembre, il Maestro catanese, attuale Sovrintendente della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, nel suo ruolo di direttore d’orchestra sarà nel prestigioso board di professori della masterclass organizzata dall’Academia Internacional de Dirección d’Orquesta “‎José Collado”

A InterSezioni anteprima di “Canto Ostinato” di Ten Holt nella versione dell’Actuàl Ensemble

Per il festival di musica contemporanea organizzato dalla Camerata Polifonica Siciliana venerdì 18 al CUT- Centro Universitario Teatrale la formazione composta da José Mobilia, Rosario Gioeni e Tommaso Farinetti guest Stefano Zorzanello eseguirà in anteprima una nuova versione del brano culto del compositore olandese, caposcuola del minimalismo europeo, che prevede l’utilizzo dell’elettronica

Con “Limbo” di Francesco De Carlo, da Zō torna la stand up comedy

In collaborazione con Altra Scena, The Comedy Show e Rocketta, il 10 novembre da Zō Centro culture contemporanee di Catania il nuovo spettacolo del comedian romano, un viaggio in un tempo sospeso tra le chimere del mondo dello spettacolo e il bullismo dei coatti di quartiere

Al festival InterSezioni i capolavori di Steve Reich e Edgard Varèse

Per il festival diretto da Giovanni Sollima e organizzato dalla Camerata Polifonica Siciliana, il 4 novembre al Cut Centro universitario teatrale, la formazione Percussio Mundi diretta dal M° Giovanni Caruso eseguirà per la prima volta a Catania due brani considerati pietre miliari nella musica del ‘900

Zō Centro Culture Contemporanee, il palco multidisciplinare di AltreScene

Dal 5 novembre al 22 aprile 2023 la rassegna di Zō Centro culture contemporanee di Catania. In un mondo sempre più connotato da una crescente contaminazione fra i piani della conoscenza e dell’azione, anche il palcoscenico per forza di cose assume una valenza sempre più multidisciplinare. Si inizia “Totò e Vicè” di Franco Scaldati, nella rivisitazione inedita di Giuseppe Cutino con Rosario Palazzolo, AntonGiulio Pandolfo, Egle Mazzamuto e Sabrina Petyx

Un successo a Catania il concerto jazz degli studenti della scuola Parini, ospiti Paolo Fresu, Sonia Peana, Dino Rubino e Marco Bardoscia

In piazza Scammacca, la violinista Sonia Peana, vice presidente dell’Associazione Il Jazz va a Scuola, il trombettista Paolo Fresu, il pianista Dino Rubino e il bassista Marco Bardoscia sono stati ospiti dell’evento performativo, atto finale del corso, riservato agli studenti della scuola catanese, diretto dal M° Giuseppe Privitera, tra i soci del Monk Jazz Club di Catania