“Lights in the shadow”, al Monk il quartetto di Marco Sinopoli tra jazz moderno e crosser

Per il quarto appuntamento della stagione 2024, sul palcoscenico del jazz club catanese il 22 ed il 23 febbraio il quartetto formato dal compositore e polistrumentista romano e dal sassofonista Simone Alessandrini, dal bassista Marco Siniscalchi e dal batterista Marco Rovinelli

Al Monk Jazz Club la grande tradizione della chitarra elettrica nel jazz del Fabio Zeppetella 4et

Per il terzo appuntamento della stagione 2024, sul palcoscenico del jazz club catanese il 2 ed il 3 febbraio il quartetto formato dal chitarrista laziale Fabio Zeppetella, insieme con Dino Rubino, direttore artistico del Monk, al pianoforte, tromba e flicorno, Carmelo Venuto al contrabbasso e Emanuele Primavera alla batteria

Emanuele Cisi, Eleonora Strino e Dino Rubino, il grande jazz italiano in scena al Monk

Per il secondo appuntamento della stagione 2024 del Monk Jazz Club di Catania, sul palcoscenico del jazz club catanese il 19 e 20 gennaio il trio formato dal sassofonista torinese Emanuele Cisi, insieme con la chitarrista napoletana Eleonora Strino e l’etneo Dino Rubino, direttore artistico del Monk, al pianoforte e flicorno

Melodia e improvvisazione, il 2024 del Monk Jazz Club riparte da Danilo Rea

L’associazione Algos di Catania, che gestisce il Monk Jazz Club, vara la stagione di concerti invernali e primaverili 2024 del jazz club catanese che nella sede di Palazzo Scammacca del Murgo torna alla musica dal vivo il 12 e 13 gennaio con il trio del pianista Danilo Rea accompagnato da Nello Toscano al contrabbasso e da Mimmo Cafiero alla batteria

Algos per il Natale catanese con “Lume”, danza e fuoco itineranti di Hümo Negrö. Il Monk Jazz Club nel 2024 riparte con Danilo Rea

L’associazione Algos di Catania, che gestisce il Monk Jazz Club, saluta il 2023 con una due giorni di arti di strada itineranti che fanno parte del cartellone del “Natale in città” del Comune di Catania: mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre, la compagnia italo-sudamericana Hümo Negrö porterà in tre punti del centro storico della città lo spettacolo di danza, fuoco e musica “Lume”. La stagione di concerti 2024 del Monk riparte il 12 e 13 gennaio con il trio del pianista Danilo Rea

Torna l’Orchestra per la pace della scuola Parini, ospiti i jazzisti Nicola Giammarinaro, Roberto Gervasi e Dino Rubino

L’orchestra degli alunni dell’istituto comprensivo di Catania, il 21 dicembre, in piazza Dante, suonerà il concerto jazz, organizzato dall’associazione Algos, del progetto “La Polis delle arti 2. Un percorso alle periferie della cultura, fra musica e teatro”, finanziato da “Palcoscenico Catania, la bellezza senza confini”. Ospiti Nicola Giammarinaro al clarinetto, Roberto Gervasi alla fisarmonica e Dino Rubino alla tromba. Il 22 e il 23 dicembre Giammarinaro e Gervasi chiuderanno la stagione 2023 del Monk Jazz Club

Al Monk Jazz Club il quartetto di Furio Di Castri risuona “Easy to Love”

Il 15 e il 16 dicembre la stagione 2023 del jazz club catanese all’interno di Palazzo Scammacca del Murgo prosegue con i concerti del quartetto contrabbassista milanese che sarà affiancato da Dino Rubino al pianoforte e al flicorno, Giuseppe Asero al sax alto e Mattia Barbieri alla batteria. Suoneranno i brani di “Easy to Love”, il famoso disco del 1987 di Massimo Urbani condiviso allora con Di Castri, Luca Flores e Roberto Gatto

Al Monk Jazz Club l’organ 4et del sassofonista Stefano D’Anna

L’8 e il 9 dicembre la stagione 2023 del jazz club catanese all’interno della nuova sede di Palazzo Scammacca del Murgo prosegue con i concerti del quartetto del tenor-sassofonista palermitano che sarà affiancato da Giuseppe Mirabella alla chitarra, Angelo Cultreri all’organo Hammond e da Joe Santoro alla batteria

Al Monk Jazz Club “Remember to remember” l’amarcord tra jazz e rock di Claudio Cusmano, Nello Toscano e Enzo Zirilli

Con i concerti del trio formato da Cusmano alla chitarra, Toscano al contrabbasso e Zirilli alla batteria, dove i tre musicisti rileggono in chiave jazz classici del rock, il 24 e 25 novembre prosegue la stagione 2023 del jazz club catanese all’interno della nuova sede di Palazzo Scammacca del Murgo

Con il live del trio Rubino-Panascia-Mirabella parte la nuova vita del Monk Jazz Club di Catania a Palazzo Scammacca del Murgo

Con il concerto del trio formato da Dino Rubino al piano e flicorno, Marco Panascia al contrabbasso, e Giuseppe Mirabella alla chitarra, il 17 e 18 novembre parte la nuova vita del jazz club catanese all’interno di Palazzo Scammacca del Murgo, un luogo storico, che ospiterà molteplici attività, musicali, artistiche, culturali ed enologiche