Algos per il Natale catanese con “Lume”, danza e fuoco itineranti di Hümo Negrö. Il Monk Jazz Club nel 2024 riparte con Danilo Rea

L’associazione Algos di Catania, che gestisce il Monk Jazz Club, saluta il 2023 con una due giorni di arti di strada itineranti che fanno parte del cartellone del “Natale in città” del Comune di Catania: mercoledì 27 e giovedì 28 dicembre, la compagnia italo-sudamericana Hümo Negrö porterà in tre punti del centro storico della città lo spettacolo di danza, fuoco e musica “Lume”. La stagione di concerti 2024 del Monk riparte il 12 e 13 gennaio con il trio del pianista Danilo Rea

“Radici”, quando la tradizione partenopea incontra il jazz europeo

Il 12 novembre l’associazione culturale Algos-Monk Jazz Club organizza nella Chiesa di Sant’Orsola di Catania il concerto “Radici”, omaggio in chiave jazz della grande tradizione musicale partenopea, con la cantante Elisa Nocita, il chitarrista Maurizio Diara e Nello Toscano al contrabbasso

Al Sangiorgi di Catania la festa di musica di BaSi Jazz, ponte musicale fra Sicilia e Basilicata

L’8 novembre si è svolta al Teatro Sangiorgi di Catania la fase finale di “BaSi Jazz: un ponte tra territori” progetto che unisce i giovani musicisti delle scuole catanesi e materane, grazie alla sinergia artistica fra l’associazione nazionale Il Jazz va a scuola, l’associazione culturale Algos-Monk Jazz Club di Catania e l’Onyx Jazz Club di Matera. Sul palco con gli studenti-musicisti ospiti il cantautore e percussionista lentinese Alfio Antico e il chitarrista catanese Paolo Sorge. Il 10 novembre si replica alla Casa Cava di Matera

Paolo Sorge e Alfio Antico ospiti a Catania e a Matera di BaSi Jazz, il ponte musicale fra Basilicata e Sicilia

Dal 6 all’11 novembre si svolgerà la fase finale di “BaSi Jazz: un ponte tra territori” progetto che vede la sinergia artistica fra l’associazione nazionale Il Jazz va a scuola, l’APS Onyx Jazz Club E.T.S. di Matera e l’associazione culturale Algos-Monk Jazz Club di Catania. Dopo le prove il 7 novembre alla scuola “Parini” di Catania, l’8 novembre concerto al Teatro Sangiorgi di Catania con gli studenti delle scuole materane e etnee, ospiti il cantautore e percussionista lentinese Alfio Antico e il chitarrista catanese Paolo Sorge. Il 10 novembre si replica alla Casa Cava di Matera

“Nuovi confini”, grande chiusura con i “Cieli di Sicilia” dell’Orchestra Jazz del Mediterraneo diretta da Maurizio Giammarco

Martedì 29 agosto si recupera l’ultimo appuntamento della rassegna di classica, teatro e jazz organizzata dal Comune di Catania – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’Associazione Algos-Monk Jazz Club e la Compagnia Produzioni Raffaello ed inserita nel più ampio cartellone del “Catania Summer Fest”. Sul palco i 16 musicisti diretti dal sassofonista pavese Maurizio Giammarco che presenteranno il progetto“Cieli di Sicilia”

Aidone Jazz, pop, canzone d’autore e jazz si incontrano con Mario Venuti e Dino Rubino

L’1 agosto in piazza Dante l’estate musicale di Aidone vanta un importante appuntamento a metà strada fra jazz e canzone d’autore grazie al concerto del quartetto formato dal noto cantautore pop il quale si confronterà musicalmente con il pianista e trombettista jazz Dino Rubino, e con Peppe Tringali alle percussioni e con Vincenzo Virgillito al contrabbasso

“Jazz in vigna”, pop, canzone d’autore e jazz si incontrano con Mario Venuti e Dino Rubino

Il 28 luglio si chiude la rassegna estiva organizzata dall’Associazione Algos – Monk Jazz Club di Catania nella Tenuta San Michele di Santa Venerina con il doppio concerto (alle 19 e alle 22) del quartetto inedito (una vera prima assoluta a tutti gli effetti) formato dal noto cantautore il quale si confronterà musicalmente col direttore artistico di “Jazz in vigna” al pianoforte e al flicorno, con Peppe Tringali alle percussioni e con Vincenzo Virgillito al contrabbasso

“Jazz in vigna”, a Santa Venerina l’allegria in jazz di Stefano Di Battista

Il 21 luglio, per la rassegna estiva organizzata dall’Associazione Algos – Monk Jazz Club di Catania nella Tenuta San Michele di Santa Venerina, il concerto del sassofonista romano in quartetto con Andrea Rea al pianoforte, Carmelo Venuto al contrabbasso e Peppe Tringali alla batteria. Grazie alla collaborazione fra il Monk e il Conservatorio Bellini di Catania in apertura il mini live di Virginia Gangemi, voce, Vittorio Carini, chitarra, Alessio Tirrò, contrabbasso, e Alfio Liberto batteria

“Jazz in vigna”, a Santa Venerina radici jazz e popolari per la Monk Jazz Orchestra

Il 14 luglio, per la rassegna estiva organizzata dall’Associazione Algos – Monk Jazz Club di Catania nella Tenuta San Michele di Santa Venerina, la big band diretta da Giuseppe Privitera, musicista, didatta e ricercatore, tra i soci del Monk. L’orchestra nasce dai laboratori di musica d’insieme e di improvvisazione collettiva svolti al Monk Jazz Club. Gli arrangiamenti sono contaminati da sonorità appartenenti alla tradizione popolare

“Nuovi confini”, a Catania il jazz europeo del sempreverde Michel Portal e di Paul Lay

La rassegna di classica, teatro e jazz organizzata dal Comune di Catania – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’Associazione Algos-Monk Jazz Club e la Compagnia Produzioni Raffaello ed inserita nel più ampio cartellone del “Catania Summer Fest”, l’11 luglio ospita il concerto del sempreverde (87 primavere) clarinettista francese, mostro sacro del jazz europeo. Con lui il giovane pianista Paul Lay, tra i più apprezzati musicisti jazz d’Oltralpe