Il Teatro Regina Margherita di Caltanissetta apre il sipario su “Dialoghi. Un palcoscenico eclettico”

Sette spettacoli in abbonamento, più tre titoli per ragazzi fuori abbonamento, all’insegna dello scambio e della valorizzazione dei talenti nisseni è la proposta dell’Amministrazione comunale nissena per la nuova stagione del teatro comunale che sabato 9 dicembre sarà inaugurata da Pamela Villoresi  in “Seagull Dreams. I sogni del gabbiano”

Luana Toscano e Liborio Natali protagonisti della “Medea” poco convenzionale firmata da Sebastiano Mancuso

Il 7 aprile il regista catanese porta in scena al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta la tragedia tratta dall’opera del drammaturgo francese Jean Anouilh, scritta 1946 e ancora purtroppo attuale, che punta all’introspezione psicologica dei personaggi

Il Regina Margherita di Caltanissetta riapre il sipario con una stagione essenziale e raffinata

Sei spettacoli all’insegna della rinascita nel cartellone messo a punto dall’Amministrazione comunale nissena. L’assessora alla cultura e al teatro Marcella Natale: «La nostra proposta teatrale integra e completa la variegata offerta culturale della città che, superata la fase più difficile della pandemia, si è risvegliata rigenerata di una nuova linfa. Spero che in futuro in teatri nisseni possano fare rete e presentare una stagione congiunta»